Carrello

Solo prodotti cuciti interamente in Italia

Spedizione gratuita in Italia sopra i 300€

Abituare cane alla nuova cuccia

Come abituare un cane alla nuova cuccia

Condividi:

Se è appena arrivato a casa, sarai tentato di farlo dormire con te. Non è una buona idea: fin da subito, dovrai abituare il cane alla cuccia.

Molti cani, soprattutto quando ancora cuccioli e appena arrivati nella loro nuova casa, tendono a dormire sul divano, sui letti o, se si sentono particolarmente spartani, sul tappetino della cucina. Ma non per questo dovresti rinunciare all’abituare il cane alla nuova cuccia! Anche perché è meglio mettere le cose in chiaro fin dal principio: come insegnano i veterinari di Orsa Maggiore , sei tu il capobranco e devi essere tu a decidere cosa si fa e cosa non si fa.

Sappi fin d’ora che dovrai armarti di tanta pazienza. Se è un cucciolo, ricordati che è appena stato separato dalla sua mamma e dai suoi fratellini, quindi molto probabilmente vuole dormire sul tuo letto solo per sentirsi ancora parte di un branco. Ma anche i cani adulti possono rifiutare la nuova cuccia: a volte perché non amano l’odore del materiale, altre volte perché il luogo in cui l’hai posizionata non li fa sentire sufficientemente protetti, altre ancora, più, semplicemente rifiutano l’idea di riposare in un luogo che non riconoscono come proprio.

Per abituare un cane alla nuova cuccia, quindi, per prima cosa sarà indispensabile capire qual’è la cuccia più adatta alle sue esigenze. Ovviamente, al di là delle indicazioni di massima, dovrai procedere per tentativi, quindi non scoraggiarti subito, se la cuccia che gli hai comprato con tanto amore, verrà ignorata o addirittura rifiutata!

COME DEVE ESSERE LA CUCCIA PER IL CANE

Come abituare il cane alla nuova cuccia in 3 step

Che bello vedere quei cani che alla parola “Cuccia!” si dirigono lesti verso il loro giaciglio! Hai sognato per anni questo momento, ma nonostante i tuoi tentativi, il tuo amico a quattro zampe non ne vuole proprio sapere di andare a dormire nel suo lettino. Lo farà, puoi contarci, ma dovrai procedere per step.

  • Scegliere la cuccia adatta – se hai già deciso che il tuo nuovo amico dormirà in casa, non avrà certamente bisogno di una cuccia a casetta, che invece sarà perfetta per il giardino o per un patio: è vero che in quest’ultimo caso ci sarà di sicuro una tettoia, ma il cane, soprattutto se a pelo corto, avrà bisogno anche di stare al caldo, quindi una cuccia chiusa gli permetterà di usufruire del suo stesso calore corporeo, che rimanendo all’interno, gli garantirà la temperatura ideale, anche in inverno.
  • Posizionare la cuccia nel luogo giusto – premesso che la cuccia va sempre posizionata lontano dai luoghi troppo affollati, ricorda anche che l’ingresso dovrà permettere al cane di controllare la situazione. Per abituare il cane a dormire nella cuccia, questa dovrà consentirgli di guardarsi intorno: sebbene sia ormai un animale domestico, il tuo cane vive di istinti e il suo gli dice che può dormire tranquillo solo se al minimo rumore può capire subito cosa sta succedendo.
  • Fargli prendere confidenza – hai fatto tutto come suggerito, ma il cane ha paura di entrare nella cuccia? Forse non la sente come sua. Invitalo ad entrare. Puoi provare a lanciargli dentro qualche croccantino o a riempirla con i suoi giochino o la sua copertina: sentendo il suo odore, il tuo cane capirà che quel posto è davvero tutto suo e sarà più stimolato ad entrarvi. E magari, a dormirci!

Se poi il tuo amico peloso continua a preferire il pavimento, non forzarlo: se possibile, prova a spostare la cuccia proprio in quel posto, altrimenti inibiscigli l’accesso occupando quella porzione di pavimento con un mobile. Non avendo più la sua “tana”, potrebbe scendere a più miti consigli e decidere di abituarsi alla nuova cuccia!

Che non è un dettaglio ed è qualcosa che devi fare il prima possibile, prima che il tuo nuovo amico prenda il sopravvento su di te. In un branco, solo i maschi alfa dormono in posizione sopraelevata, gli altri riposano in basso. Convincere il cane a dormire nella sua cuccia serve anche a stabilire i ruoli, uno dei passaggi fondamentale dell’eduzione di un cane, che come ricorda Wamiz.it, deve iniziare da subito, quando è ancora cucciolo.

Inoltre, anche se lo ami alla follia, il tuo cane è pur sempre un animale. Lasciarlo dormire sul tuo letto, quindi, non è una buona idea. A parte gli eventuali batteri, un animale che dorme sul letto lascerà sempre uno spiacevole odore, il quale una volta impregnato il materasso, continuerà a richiamare l’animale in quel luogo. Inoltre, considera pure che il tuo amico crescerà, quindi se oggi riesci a dormire con lui sdraiato al tuo fianco, domani potrebbe occupare tutto lo spazio e relegarti nell’angolino. Vale per i cani piccoli, figurati per quelli di taglia grande!

In conclusione, abituare un cane alla cuccia nuova è indispensabile ed è necessario farlo da subito. Pochi comandi, chiari e definitivi risolveranno brillantemente la situazione: non mandarlo in confusione, fagli sapere fin da subito qual è il suo posto in casa!

Condividi:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Spedizione Gratuita

Valida per ordini superiori a 300€

14 giorni reso garantito

Cucce personalizzate escluse

Sartoria Italiana

Filiera 100% Italiana

Pagamenti sicuri

PayPal / MasterCard / Visa